“ E hai pianto per un film 
E hai chiuso da poco 
Con chi non t’ha capita e forse non ti capirà mai.
“ L’adolescenza è quella fase in cui ti rendi conto che la vita, pur essendo relativamente breve, sarà lunghissima. E dopo un periodo di negazione, convinto che la tua esistenza potrà essere condotta in un modo diverso, eccezionale, fuori dalle righe, capisci che non sei nessuno, e che il tuo destino sarà quello di non essere nessuno, chiunque diventerai. Non hai le capacità per diventare qualcuno perché non esiste quel qualcuno, nessuno è nessuno, e poi ti arrendi alla vita, aspettando che finisca.
“ Le persone sole sono sempre sveglie nel bel mezzo della notte.
“ Hai mai pensato di andare via e non tornare mai più? Scappare e far perdere ogni tua traccia, per andare in un posto lontano e ricominciare a vivere, vivere una vita nuova, solo tua, vivere davvero. Ci hai mai pensato?